Allergie senza stagione

Stagioni sempre più “confuse”, con fioriture di erbe e alberi che si prolungano nel tempo e causano così problemi di allergia nei soggetti più sensibili non solo nel canonico periodo primaverile. Nelle aree urbane, densamente popolate, una scelta oculata delle piante utilizzate per il verde pubblico unita alla sua corretta manutenzione, costituiscono una strategia preventiva dei fenomeni allergici da attuare quanto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.