Aloysia citriodora

Alberto Bianchi

Aloysia citriodora è una specie sudamericana, originaria del Cile e del Perù, importata in Europa dagli spagnoli. Subspontanea
in Sicilia, Romagna, forse anche altrove, coltivata nei giardini come pianta aromatica. La droga è costituita dalle parti aeree della pianta. E’ impiegata negli stati depressivi con affaticamento, angoscia e insonnia; nelle enterocoliti e negli stati infettivo-infiammatori intestinali, nell’ipopancreatismo, nei disturbi cardiaci con coronarite, tachicardia, ipertensione.

Natural 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.