Bosco della Fontana: un ritaglio di foresta planiziale

Il suolo è caratterizzato da sedimenti, prevalentemente ghiaioso-sabbiosi di tipo fluviali e fluvio-glaciali, provenienti dalle Alpi, trasportati dai fiumi e dall’avanzamento dei fronti glaciali durante il Quaternario superiore. La Riserva si trova all’interno della Valle del Mincio, vale a dire, quella vasta depressione terrazzata che incide l’alta Pianura, appena a Sud delle ultime colline moreniche di Valeggio sul Mincio e che accompagna il corso del fiume per circa 20 Km, fino oltre Mantova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.