Ecologia

Semplicemente…furu

…gli Africani non hanno mai distinto le tante specie attribuite al genere Haplochromis, riconosciute e descritte dai tassonomi europei, a cui viene assegnato il nome collettivo di “furu“… Scarica PDF

View More

Gli ultimi giorni di Pompei

L’uomo teme la morte e cerca di esorcizzarne la presenza elaborando rituali e raffinate costruzioni filosofiche oppure, più semplicemente, provando a “ignorarla”; in natura vita e morte rappresentano però un tutt’uno difficilmente risolvibile e separabile, grazie a cui la vita stessa riesce a perpetuarsi. Alcuni episodi storici rendono assai efficacemente l’atteggiamento che l’uomo spesso adotta […]

View More

I limiti del riciclaggio

Inventarsi il riciclaggio di prodotti di cui si potrebbe fare ragionevolmente a meno, se davvero avessimo a cuore la qualità dell’ambiente in cui viviamo, mi sembra più una forma di perversione che una scelta vantaggiosa e di buon senso… Scarica PDF

View More

Paesaggio e pornografia

…l’attuale Parco Naturale delle Groane, a nord di Milano nella fascia di pianura compresa tra i torrenti Lura e Seveso, nato con lo scopo di tutelare quanto resta delle antiche selve…. tale processo di degrado non ha rispettato nemmeno la Cascina Merlata… non c’è limite all’arroganza e alla volgarità della civiltà del consumo e dello […]

View More

Malattie psicosomatiche

E’ un dato ormai acquisito, per i più, che l’organismo umano reagisca a un disagio di natura psicologica con manifestazioni fisiologiche che prendono il nome di ”malattie psicosomatiche”. Connessioni e modalità d’azione restano ancora, peraltro, in gran parte celate al nostro sguardo, troppo e troppo spesso rivolto ad aspetti esteriori o eclatanti, in cui l’evidenza […]

View More

Biodidiversità e dintorni

E’ possibile definire in maniera oggettiva la biodiversità? Questa domanda, lungi dall’essere retorica, rappresenta un quesito che mi sono posto cercando, nel contempo, di trovare una risposta originale, che non derivi semplicemente dall’ovvio desiderio di molti di farne comprendere l’importanza e l’esigenza di tutelarla. Nel farlo ho considerato con particolare attenzione, per pura attitudine professionale, […]

View More

Se la foresta lascia spazio al deserto

L’interrogativo riguarda le modalità di evoluzione di simili adattamenti, in un tempo così “breve” come quello intercorso da quando il clima del Sahara si modificò al punto di trasformare la savana in deserto… riesce difficile immaginare una risposta evolutiva così rapida a un mutamento radicale dell’ambiente; più plausibile è invece una migrazione da zone limitrofe […]

View More

Sacerdoti dell’ambiente

Il continuo allontanarsi dell’uomo dalla natura, con una progressione geometrica che si rende evidente soprattutto nel nostro vivere quotidiano, ha lasciato dietro di sé spazi sempre più ampi, una terra di nessuno che è stata colonizzata da schiere numerose di adepti a vario titolo… Scarica PDF

View More

Potere delle sigle

Ecco alcuni esempi: P.L.I.S., S.I.C., Z.P.S. sono sigle che individuano delle aree la cui valenza ambientale ne giustifica la tutela sotto varie forme, secondo una classificazione di carattere gerarchico e territoriale. Proviamo ad analizzarle… Scarica PDF

View More
1 4 5 6 7