Veterinaria

Oli Essenziali e attività antimicrobica: esperienze in campo veterinario

Valentina Ebani, Francesca Mancianti La maggior parte della letteratura scientifica sull’attività antimicrobica degli oli essenziali verso batteri e funghi che colpiscono gli animali riporta i risultati di studi in vitro. Tuttavia, queste sostanze naturali sembrano rappresentare promettenti prodotti da utilizzare nella medicina veterinaria, sia degli animali d’affezione, che di quelli zootecnici.

View More

Erbe occidentali secondo la MTC per animali

  Gudrun Mayr Boninsegna  La visione medico-filosofica della Medicina Tradizionale Cinese si basa sull’osservazione della natura e sulla teoria dei Cinque Elementi, che si lega alla fisiologia del corpo. In questo contesto deve esserci una perfetta armonia tra l’essere vivente e l’ambiente in cui è inserito. Tra i rimedi utili a mantenere questa armonia ci […]

View More

I benefici degli agrumi e del fico d’india nell’alimentazione degli animali da compagnia ricerca e innovazione per il benessere animale

  Biagina Chiofalo  L’alimentazione ha un ruolo primario nel mantenimento della salute animale; l’apporto di determinati nutrienti, e in particolare di alcuni prodotti naturali a base vegetale, svolge un ruolo di prevenzione e contrasto rispetto a svariate patologie, riducendo così il ricorso, per quanto possibile, a interventi di tipo sanitario. Natural 1  Scarica PDF

View More

Palmitoil-glucosamina. Un’ALIAmide con effetti benefici nella gestione dietetica dell’osteoartrite del cane. Nuove evidenze scientifiche

  Rosalia Crupi  I composti dietetici, analogamente ai farmaci, agiscono modificando le funzioni biologiche dell’organismo umano e animale. Le ALIamidi, una famiglia di sostanze accomunate dallo stesso meccanimo d’azione, si rivelano di particolare interesse per l’applicazione dietetica nel settore del benessere animale. Natural 1  Scarica PDF

View More

Probiotici e nutraceutici nella gestione dei disturbi metabolici correlati all’invecchiamento del cane e del gatto (parte 2)

Giacomo Rossi L’articolo evidenzia i numerosi studi su modelli animali che mostrano come il microbiota del tratto gastrointestinale possa influenzare in senso positivo e negativo il metabolismo, la lipogenolisi o la lipogenesi, l’utilizzo degli zuccheri e quindi favorire o meno l’obesità, la sindrome metabolica, le patologie su base degenerativa e il deficit cognitivo. Un microbiota […]

View More

Probiotici e nutraceutici nella gestione dei disturbi metabolici correlati all’invecchiamento del cane e del gatto

Giacomo Rossi L’articolo evidenzia i numerosi studi su modelli animali che mostrano come il microbiota del tratto gastrointestinale possa influenzare in senso positivo e negativo il metabolismo, la lipogenolisi o la lipogenesi, l’utilizzo degli zuccheri e quindi favorire o meno l’obesità, la sindrome metabolica, le patologie su base degenerativa e il deficit cognitivo. Natural 1 […]

View More

Lo stress ossidativo nelle patologie croniche del cane e del gatto: stato dell’arte, implicazioni pratiche e sviluppi futuri

A. Candellone, P. Badino, P. Gianella, F. Girolami, V. Saettone, G. Meineri Nella ricerca scientifica veterinaria lo stress ossidativo e l’integrazione dietetica antiossidante stanno assumendo un ruolo sempre più di rilievo. L’obiettivo principale degli studi è quello di individuare e utilizzare composti di origine naturale che possano avere un effetto clinico mirato alla gestione di […]

View More

Ascophyllum nodosum, una preziosa fonte di molecole bioattive e il suo possibile impiego in medicina veterinaria

Federica Medici, Martina Bertocchi Ascophyllum nodosum è un’alga bruna diffusa soprattutto nel bacino del Nord Atlantico. È ricca di alginati, clorofille, carotenoidi e fucoxantine. Alcune ricerche recenti hanno dimostrato le sue potenzialità nel ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e nel contenere i livelli di insulina e colesterolo LDL. Lo studio preliminare che presentiamo è […]

View More

Fitoterapia per animali domestici

David Carella, Melissa Buccella In medicina veterinaria, fitoderivati e oli essenziali possono essere impiegati contemporaneamente e in maniera sicura integrando eventuali trattamenti convenzionali già in essere, in un approccio terapeutico in grado di sostenere in maniera più completa ed equilibrata il processo di guarigionenaturale dell’organismo degli animali da compagnia. Natural 1 Scarica PDF

View More
1 2 4