Cimicifuga racemosa

La Cimicifuga racemosa è usata per le sue proprietà estrogenosimili, inibenti l’ormone luteinizzante, bloccante dei recettori degli estrogeni. La formononetina possiede una provata attività di agonista competitivo verso i recettori estrogenici e il cimicifugoside si è dimostrato avere importanti influenze sul sistema ipotalamo-ipofisario con effetti sia sul sistema nervoso che sull’apparato riproduttivo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.