Cosmesi naturale

Cosmesi naturale

Il nuovo regolamento europeo sui cosmetici (regolamento CE n.1223/2009) approvato il 30 novembre 2009, in piena operatività dal 2013, oltre a voler semplificare la precedente normativa comunitaria sui cosmetici si propone di armonizzare "in modo esauriente le al fine di creare un mercato interno dei prodotti cosmetici garantendo un livello elevato di tutela della salute umana". Il Comitato scientifico della Sicurezza dei Consumatori della UE, ha poi pubblicato a dicembre 2010 la 7° revisione del documento Notes of guidance for testing of Cosmetic Ingredients and their safety evaluation", contenente informazioni utili sui vari aspetti della sperimentazione e della valutazione della sicurezza di ingredienti cosmetici in Europa, in modo da fornire indicazioni alle autorità pubbliche e all'industria cosmetica, al fine di migliorare il rispetto della normativa. I cosmetici naturali e biologici rispondono in primo luogo a questa normativa che, come tutti i prodotti cosmetici, ne regolamenta la produzione, l'etichettatura e la commercializzazione, definisce l'elenco delle sostanze vietate, di quelle sottoposte a restrizioni, i coloranti, i filtri UV, i conservanti, ecc...

I cosmetici fermentati, tra claims, scienza e web

Francesca Masin, Stefano Manfredini, Silvia Vertuani

Le materie prime di derivazione biotecnologica sono sempre più di attualità nella formulazione dei cosmetici.
Sono frutto della moderna ricerca scientifica che tende a valorizzare sostenibilità, tradizione e innovazione. Uno dei processi maggiormente impiegati nella
produzione di questi ingredienti è la chimica della fermentazione.

Natural 1

Conservanti nei cosmetici naturali

Hana Mušinovic, Mark Smith

Un prodotto cosmetico deve mantenere inalterata per un tempo determinato la funzionalità dei suoi ingredienti oltre alle sue caratteristiche
organolettiche, evitando le contaminazioni microbiche.
L’allegato V del Regolamento sui cosmetici contiene l’elenco delle sostanze che possono essere utilizzate come conservanti, ma è possibile utilizzarne anche diverse di origine naturale, che permettono l’apposizione sul prodotto del claim “senza conservanti”.
NATRUE, Associazione internazionale per la cosmesi naturale e biologica, fa il punto sull’uso di queste sostanze nelle formulazioni dei cosmetici “green”.

Natural 1

Il secreto di chiocciola: da prodotto di scarto a materia prima di eccellenza

Alogna Andrea, Claudio Trapella, Roberta Rizzo, Valentina Gentili

Il secreto di chiocciola è notoriamente utilizzato per la cura degli inestetismi della pelle, adottato da decenni per la realizzazione di creme cosmetiche.
Tuttavia, i dati scientifici a supporto delle proprietà ascrivibili al secreto sono ridotti, così come una standardizzazione delle tecniche di produzione.
Nasce così da un progetto di ricerca dell’Università di Ferrara la volontà di approfondire e valorizzare questa materia prima con protocolli di allevamento delle chiocciole standardizzati, sistemi per l’estrazione e sanificazione del loro secreto, ma soprattutto tanta ricerca scientifica.

Natural 1

Classificazione dei prodotti borderline: cosmetici, farmaci o dispositivi medici? (parte 2)

Elisa Bellodi

Prosegue il percorso di chiarimento attraverso le norme che regolano la commercializzazione dei prodotti cosmetici e per la salute, che in questa seconda parte esplora in particolare il confine con i dispositivi medici, che dal prossimo mese di maggio saranno soggetti a una differente normativa con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento europeo.

Natural 1

K-Beauty: lo skincare coreano tra naturalità e innovazione

Ilaria Chinaglia

Costanza, consapevolezza e comportamento: le ‘tre C’ in cui risiede il segreto della bellezza della donna coreana. Perché non è con un trattamento sporadico che si raggiunge l’obiettivo di una pelle perfetta, ma tramite un impegno quotidiano che non si esprime esclusivamente con l’utilizzo dei prodotti cosmetici. Alla scoperta della routine della K-beauty, scandita da un preciso rituale giornaliero che rappresenta una vera e propria filosofia del prendersi cura del proprio viso e del corpo.

Natural 1

Classificazione dei prodotti borderline: cosmetici, farmaci o dispositivi medici?

Elisa Bellodi

Regolamenti, decreti legislativi, direttive, norme specifiche sviluppate dai legislatori soprattutto per la tutela dei consumatori. Prima di immettere nel mercato un prodotto cosmetico, un integratore o un dispositivo medico, le aziende devono avere ben chiara la distinzione tra le diverse tipologie, in particolare per quanto riguarda la loro presentazione e i relativi claims. Per non varcare il sottile confine con la classificazione come farmaco, con tutte le sue complesse procedure di autorizzazione all’immissione in commercio.

Natural 1

Pagina 1 di 14

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk