Editoriale Natural 1 – settembre 2018

In questo caldo agosto, il Cile è stato il primo paese dell’America Latina a proibire l’uso dei sacchetti di plastica monouso utilizzati in supermercati ed esercizi commerciali vari. Il presidente cileno Sebastián Piera è stato lo sponsor istituzionale dell’iniziativa: festeggiando nella capitale l’entrata in vigore della nuova legge ha distribuito personalmente ai cittadini le borse di tela riutilizzabili.
Le “isole di plastica” formate da sacchetti, bottiglie e contenitori vari sono ormai diffuse in ogni mare e oceano del globo terrestre; al largo delle coste di Cile e Perù si ipotizza che raggiungano la dimensione del Messico. Quella del governo cileno è una scelta radicale contro la cultura dell’usa e getta, a favore dell’uso di materiali riciclabili e dell’economia circolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.