Editoriale – settembre 2021

Chi opera nel settore delle piante medicinali e dei prodotti di origine naturale è, o dovrebbe essere, sempre consapevole del fatto che vanno considerati i numerosi aspetti legati al loro utilizzo, consiglio o prescrizione. Che sia l’erborista, il medico, il farmacista, o un’altra figura professionale che opera nel mondo del “naturale”, la conoscenza del profilo fitochimico di una pianta, delle sue proprietà biologiche, delle possibili sinergie o interazioni è fondamentale. Come anche la conoscenza di chi la utilizzerà. E non si finisce mai di ampliare le proprie conoscenze. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.