Editoriale Natural 1 - marzo 2015

È una partenza a tutto bio quella di questo 2015, un ottimo inizio in un anno fondamentale per tutto il settore, che si preannuncia ricco di appuntamenti importanti e coinvolgenti.
Biofach e Vivaness, i due eventi paralleli dedicati all’alimentazione biologica e alla cosmesi naturale e certificata che hanno animato la Fiera di Norimberga dall’11 al 14 febbraio, hanno ufficialmente inaugurato la stagione delle grandi manifestazioni fieristiche internazionali. Un vero successo: oltre 44.000 visitatori professionali provenienti da 136 paesi di tutto il mondo hanno percorso i corridoi della fiera, visitando gli stand dei 2.348 espositori presenti, mentre circa 100 conferenze hanno informato e aggiornato più di 6.500 partecipanti sui diversi temi “caldi” relativi al mondo bio. Sicuramente i due Saloni si confermano come il maggior appuntamento del settore biologico internazionale, con opportunità uniche per instaurare rapporti di scambio commerciale e ottenere informazioni di attualità. Infatti, entrando nel grande atrio della Fiera di Norimberga si coglie subito l’impronta di una meticolosa organizzazione, imponente ma allo stesso tempo sobria, e attraversando poi i padiglioni si osserva come le aziende espositrici presentino le loro novità alla curiosità di un pubblico attento, che percepisce un costante impegno nella ricerca e nell’innovazione.
L’Italia non fa la parte del leone in terra tedesca, ma con oltre 300 espositori rappresenta sempre la qualità del made in Italy con autorevolezza e grande professionalità.
All’interno del fascicolo appunti e immagini dalla manifestazione.


La carta vincente però sta per essere giocata a breve, sarà il grande momento per salire sul palcoscenico a presentare le eccellenze del nostro Paese: EXPO Milano 2015, una vetrina e un’opportunità decisamente unica, considerando che il leit motiv del “naturale” sarà un tema fondamentale della manifestazione per sei lunghi mesi. E proprio Biofach è stata la platea a cui BolognaFiere ha presentato ufficialmente il Biodiversity Park, l’area tematica di EXPO dedicata alla biodiversità agraria e all’agricoltura biologica, nella quale sarà allestito anche il Padiglione del Biologico e del Naturale, che ospiterà le aziende bio, un’area shop e i ristoranti. La concretizzazione del progetto, già anticipato a Bologna lo scorso anno in occasione di Sana, vedrà oltre ai partner istituzionali anche la collaborazione scientifica di tre Università - Bologna,
Milano e Padova - un segnale chiaro del legame che deve essere sempre più forte tra mondo della ricerca e dell’impresa.
Natural 1, mese dopo mese, sarà “sul pezzo” con anticipazioni, servizi e informazioni a 360 gradi sull’evento d’importanza mondiale; la posta in palio è grossa, ognuno dovrà fare la sua parte, i risultati arriveranno.
Restando in tema di fiere, marzo è il mese di Cosmoprof Worldwide Bologna, la kermesse internazionale della bellezza. Proprio per questo nel fascicolo proponiamo alcuni articoli dedicati alla cosmesi, in particolare al significato dell’innovazione del settore, che si lega al rispetto della biodiversità e dei processi produttivi per realizzare prodotti
di qualità sempre più naturali e biologici, con uno sguardo allargato ad alcune modernissime tecnologie frutto della ricerca universitaria e della collaborazione con le aziende. Un futuro da continuare a percorrere.

 

Buona lettura

Renato Agostinelli

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk