Editoriale Natural 1 - aprile 2015

Aprile, con i suoi profumi e sfumature di colori, esorta a prepararci alla fase estiva della “promozione del benessere”, intesa come recupero e rinforzo delle energie fisiche e cognitive e delle difese immunitarie dopo la lunga pausa invernale.
La natura fa la sua parte… e come! Il primo vero sole e le temperature miti, invitano a scoprirsi, camminare a testa un po’ più alta osservando con attenzione quello che ci sta intorno, le “novità primaverili” e soprattutto affrontare con maggiore positività la giornata: “bisognerebbe tentare di essere felici, non fosse altro che per dare l’esempio” diceva Jacques Prévert (della scomparsa del quale ricorre l’anniversario l’11 aprile).
Il benessere psicofisico è un mix esplosivo di fattori, di situazioni, di emozioni e di sensazioni e sebbene una buona parte delle persone riconduca la felicità al solo “vil denaro”, la stragrande maggioranza (fortunatamente) rafforza la più classica e ragionevole delle tesi: “l’importante è la salute”, ed è vero, pensiamoci bene.
Al di là della positività che ognuno di noi riesce a percepire dalla stagione in arrivo, il nostro corpo va aiutato con il cibo e lo sport, la consapevolezza alimentare ragionata di una corretta e sana alimentazione, una regolare “manutenzione” fisica moderata e calibrata sulle caratteristiche del nostro fisico, in relazione agli impegni che vogliamo sostenere. Non c’è bisogno di essere un atleta per conoscere le più elementari norme di salutismo ruspante, anche le più semplici attività quotidiane necessitano attenzione e buonsenso.


E quindi? Una volta che ci siamo avvalsi delle proprietà psicoterapeutiche della bella stagione, messo in pratica i suggerimenti del poeta francese, attenuti scrupolosamente a una sana e moderata alimentazione, preso in considerazione la giusta pratica sportiva per il nostro fisico, che fare? Spetta a noi decidere se dare una mano al nostro progetto di “promozione del benessere” avvalendoci della natura stessa, delle proprietà vive che le piante contengono e sono disposte a offrirci.
Crisi o non crisi, il consumatore, tra una rinuncia e un’altra, mantiene sempre alta l’attenzione sull’efficacia e la qualità degli integratori alimentari
e tutte le statistiche ci confortano confermando il trend in costante ascesa delle richieste di mercato e una propensione all’acquisto che determina ancora una volta numeri positivi per il nostro settore.
L’attenzione verso i prodotti naturali e fitoterapici è infatti cresciuta nel tempo grazie alla ricerca scientifica e ai risultati positivi che essa ha dimostrato, universalmente riconosciuti sia nel campo dell’integrazione alimentare che in quello della medicina tradizionale.
Ora che abbiamo tutti gli ingredienti per affrontare la bella stagione, buona salute a tutti e naturalmente buona lettura.
Renato Agostinelli

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk