Veterinaria

Veterinaria

La fitoterapia ha vaste e valide applicazioni anche nel campo della veterinaria. Animali da compagnia e animali da reddito possono essere efficacemente curati sfruttando le molteplici proprietà delle piante. Fitoterapia e veterinaria possono dunque viaggiare proficuamente sullo stesso binario.

Ascophyllum nodosum, una preziosa fonte di molecole bioattive e il suo possibile impiego in medicina veterinaria

Federica Medici, Martina Bertocchi

Ascophyllum nodosum è un’alga bruna diffusa soprattutto nel bacino del Nord Atlantico. È ricca di alginati, clorofille, carotenoidi e fucoxantine. Alcune ricerche recenti hanno dimostrato le sue potenzialità nel ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e nel contenere i livelli di insulina e colesterolo LDL. Lo studio preliminare che presentiamo è stato effettuato per valutare l’attività di questa alga rispetto alla salute del cavo orale nel cane.

Natural 1

La fitoterapia veterinaria nella Medicina Tradizionale Cinese

Giuliana Galassi

La visione orientale dei rimedi fitoterapici applicati alla medicina veterinaria, in cui prima di arrivare al loro utilizzo, come anche per l’uomo, si percorrono altre vie come uno stile di vita corretto rispettoso delle esigenze fisiologiche e ambientali, un’alimentazione sana e appropriata, il massaggio e per ultime la fitoterapia e l’agopuntura. La Medicina Tradizionale Cinese vuole essere preventiva e si pone l’obiettivo di mantenere la salute, prima di arrivare a curare la malattia.

Natural 1

Fitoterapia per animali domestici

David Carella, Melissa Buccella

In medicina veterinaria, fitoderivati e oli essenziali possono essere impiegati contemporaneamente e in maniera sicura integrando eventuali trattamenti convenzionali già in essere, in un approccio terapeutico in grado di sostenere in maniera più completa ed equilibrata il processo di guarigione
naturale dell’organismo degli animali da compagnia.

Natural 1

Mangimi e rimedi vegetali per la salute degli animali da compagnia

Rita Pecorari, Barbara Barlozzini, Assia Bellopede

Il grande numero di animali da compagnia presenti nelle nostre case ha determinato la crescita della produzione di mangimi e anche di integratori alimentari. Esiste una precisa normativa che regolamenta queste produzioni della quale offriamo un’ampia panoramica in questo articolo.

Natural 1

Possibili applicazioni degli oli essenziali di Lamiaceae in medicina veterinaria

Maurizio Scozzoli

Gli oli essenziali sono sostanze dalla composizione chimica variegata e complessa, che caratterizza la loro attività biologica.
In particolare, quelli estratti da piante della vasta famiglia delle Lamiaceae offrono un ricco ventaglio di possibili utilizzi in svariati ambiti del settore veterinario: dalla terapia in animali da compagnia e allevamento alla formulazione mangimistica e alla conservazione dei prodotti di origine animale.

Natural 1

Impiego di fitoderivati in alimentazione animale E risvolti sulla sicurezza alimentare. Rosmarinus officinalis L.

Biagina Chiofalo

Qualità e sicurezza sono prerogative che nell’ambito agroalimentare hanno un ruolo fondamentale e sono una garanzia per i consumatori. L’utilizzo di prodotti naturali in questo ambito è in notevole crescita e l’integrazione della dieta degli animali di interesse zootecnico con estratti di rosmarino sta evidenziando influenze positive su diversi parametri di interesse tecnico ed economico.

Natural 1

Pagina 1 di 6

Entra nella Photo Gallery!

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk