Veterinaria

Veterinaria

La fitoterapia ha vaste e valide applicazioni anche nel campo della veterinaria. Animali da compagnia e animali da reddito possono essere efficacemente curati sfruttando le molteplici proprietà delle piante. Fitoterapia e veterinaria possono dunque viaggiare proficuamente sullo stesso binario.

Rinite infettiva nel gatto

Poiché, da un punto di vista generale, la rinite infettiva si accompagna ad uno stato di prostrazione e depressione del soggetto è doveroso prendere in considerazione il Ribes nugrum M.G. come stimolante della corteccia surrenalica...

Disturbi comportamentali: la sindrome ansiosa da separazione

Esistono in commercio dei fitopreparati, studiati per gli animali da compagnia, che contengono alcune delle piante officinali, ad effetto calmante, sedativo e ansiolitico, indicate nel trattamento delle sindromi comportamentali: la Valeriana, la Passiflora e l'Escolzia...

Obesità: cosa si può fare con la fitoterapia

E’ ovvio che prima di iniziare una dieta è necessario escludere patologie endocrine e metaboliche quali l’ipotiroidismo e l’ipercorticosurrenalismo che rappresentano le due anomalie endocrine più comunemente associate all’obesità...

Veterinaria: problemi di fegato, come intervenire

Purtroppo i sintomi dell’insufficienza epatica sono clinicamente silenti finché il processo morboso non è abbastanza avanzato. Questo è dovuto sia alla notevole capacità rigenerativa del fegato sia alla sua grande riserva funzionale.

Patologia respiratoria nei volatili di compagnia seconda parte

Tra le diverse applicazioni terapeutiche degli oli essenziali, sicuramente l’indicazione più significativa è rappresentata dal loro utilizzo nel campo delle malattie infettive. Gli oli essenziali rappresentano senza dubbio un valido strumento terapeutico in sostituzione al farmaco di sintesi...

Patologia respiratoria nei volatili di compagnia prima parte

Sono quattro le categorie di volatili che vengono portati dal veterinario per il trattamento di varie patologie: uccelli da voliera o gabbia (canarini, diamanti ondulati, inseparabili pappagalli, ecc.), pollame da cortile, volatili “da lavoro” o da competizione (colombi viaggiatori, rapaci addestrati alla falconeria, ecc.) e uccelli selvatici portati per la riabilitazione...

Pagina 4 di 6

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk