Proprietà farmacologiche del genere Artemisia, con speciale riferimento ad Artemisia annua

 

Pardini A., Fabrizio R., Gremigni P.

Il genere Artemisia comprende numerose specie ricche di particolari principi attivi che ne permettono l’utilizzo in vari ambiti, che spaziano da quello liquoristico e limitatamente alimentare all’uso in campo erboristico e farmaceutico. Proprio in questi ultimi, Artemisia annua e il suo attivo caratterizzante, l’artemisinina, hanno dimostrato una grande efficacia nel contrastare una malattia ampiamente diffusa nei paesi tropicali, la malaria.

Natural 1 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
  Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk