Fitoterapia

Fitoterapia

La fitoterapia è, in senso generale, la pratica terapeutica umana comune a tutte le culture e le popolazioni sin dalla preistoria, che prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere. Ippocrate citava il rimedio come terzo strumento del medico accanto al tocco e alla parola. Le piante sono tradizionalmente tra le principali fornitrici di sostanze medicamentose. Nei secoli, infatti, l’uomo ha imparato ad apprezzarne e impiagarne le molteplici virtù, traendone cure efficaci. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si è pronunciata favorevolmente sull'utilizzo terapeutico delle piante medicinali, stimolando la ricerca scientifica nella direzione dell’approfondimento chimico, farmacologico e clinico, al fine di “confermare, spiegare e precisare le molte proprietà medicamentose delle piante […] allo scopo di consolidare e sviluppare un'importante realtà terapeutica dal profondo significato scientifico, sociale ed economico”.

Cuti acneiche e trattamenti naturali

Greta Bonaccini

 

L’acne è causata o favorita da svariati fattori che spaziano dai farmaci, per esempio i corticosteroidi e gli androgeni, ad alcuni alimenti come il latte e i suoi derivati oppure ad alcuni ingredienti contenuti nei cosmetici; perfino gli ambienti professionali possono indurre questo disturbo. E anche lo stress è un fattore importante che può indurre o esacerbare le manifestazioni acneiche.
Alcuni estratti di piante medicinali e oli essenziali sono studiati per le loro potenzialità nel trattamento di questo disturbo.

Natural 1

Piante medicinali per il trattamento dei disturbi articolari

 

 Laura Lonardi

La Fitoterapia dispone di un ampio ventaglio di rimedi che svolgono un’azione protettiva, antinfiammatoria, analgesica e antireumatica.
A confronto con quelle dei farmaci di sintesi queste azioni sono meno rapide, d’altra parte il loro uso prolungato o ripetuto comporta il rischio di fenomeni collaterali anche gravi.
L’utilizzo di prodotti naturali di origine vegetale come complemento alle terapie farmacologiche, grazie alla sinergia messa in atto, può favorire sia una riduzione delle dosi dei farmaci utilizzati, sia una limitazione degli effetti collaterali che derivano dalla stessa terapia.

Natural 1

La fitoterapia della tosse. Rimedi naturali con una lunga tradizione d’uso

 

Violetta Insolia, Giovanna Nicotra

La tosse è uno dei sintomi più comuni per il quale si consulta il medico ma, dato che è solo un sintomo e non una malattia, è necessario valutare il quadro clinico nel suo insieme. Infatti, non tutti i tipi di tosse sono uguali tra loro ed è importante saper distinguere le differenti tipologie di questo disturbo per poter scegliere la terapia corretta: infatti i farmaci in commercio sono principalmente quelli espettoranti, che aiutano a eliminare il muco, e quelli antitussivi, i quali inibiscono lo stimolo tussigeno che attiva il centro della tosse.
Numerose piante medicinali utilizzate in fitoterapia offrono un’azione mirata in funzione dei diversi casi.

Natural 1

Partenio, per la prevenzione e il trattamento dell'emicrania

Luana Rigatelli

La cefalea fa parte della storia dell’umanità, è una sindrome neurovascolare molto frequente e di notevole rilevanza clinica ed è pertanto un fenomeno sociale di grandi proporzioni, che rappresenta un importante problema nel sistema sanitario mondiale con un impatto negativo sulla qualità della vita dell’individuo affetto e sulla collettività, con elevati costi economici. Essendo ancora oggi una patologia di grande interesse per gli studiosi, la ricerca è in continua evoluzione sia per quanto riguarda l’approccio patogenetico che ne sta alla base, sia per quanto riguarda la sperimentazione di nuovi possibili approcci farmacologici.

Natural 1

Ansia e stress, condizioni difficili ma che si possono gestire

Daniela Mammoli

Negli ultimi mesi abbiamo vissuto in una situazione anomala nella quale comparire più facilmente o acuirsi condizioni di ansia e stress che, già di per sé, sono molto frequenti tra la popolazione anche in condizioni di normalità. Queste condizioni possono influenzare le attività quotidiane, determinando sensazioni di smarrimento, riduzione del tono dell’umore, agitazione, riduzione del sonno e irrequietezza generale. Vediamo alcuni suggerimenti per affrontare al meglio queste problematiche.

Natural 1

Basi farmaologiche dell'utilizzo di fitocomplessi nel trattamento dell'epilessia

Milena Roberta Mazzocchi, Cinzia Boselli, Luisa Gervasio, Francesco Saverio Robustelli della Cuna

Ricerche etnobotaniche ed etnofarmacologiche, effettuate nei paesi dove l’uso della medicina tradizionale è consolidato e i pazienti affetti dall’epilessia si affidano ai guaritori che utilizzano piante medicinali locali, hanno spinto i ricercatori a verificarne gli effetti attraverso diversi studi preclinici su modelli animali, ottenendo risultati promettenti soprattutto dai rimedi appartenenti alla Medicina Tradizionale Cinese o all’Ayurvedica indiana.

Natural 1

Pagina 2 di 27

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Abbonamenti

Abbonamento basic
  Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk