Geranium robertianum

Pianta diffusa quasi in tutta Europa eccetto le zone nordiche. Si estende a est fino al Giappone e a sud fino all’Africa centrale. Nel nostro paese è comune in tutto il territorio, soprattutto sui monti. Cresce in ambienti ombrosi, siepi, boschi e grotte. Viene impiegato nelle emorragie renali, nelle enterorragie e nell’emottisi. Per uso esterno viene utilizzata la pianta fresca per ulcere ed eruzioni cutanee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.