International News (giugno 2018): Ipertrofia prostatica benigna; Zafferano antidepressivo per giovani

Tris sinergivìco per la prostata: L’iperplasia prostatica benigna (IPB) è considerata la malattia urologica più diffusa nella popolazione maschile anziana, con un tasso di prevalenza superiore al 70% negli uomini di 60 anni e al 90% in quelli con più di 70 anni. Diversi autori hanno indicato l’efficacia di
Viola odorata L. (Violaceae), Echium amoenum Fisch. & C.A.Mey. (Boraginaceae) e Physalis alkekengi L. (Solanaceae) nel trattamento di questa malattia.

Zafferano antidepressivo per giovani: Lo zafferano (Crocus sativus) ha dimostrato di essere efficace nel trattamento della depressione da lieve a moderata e dell’ansia negli adulti, grazie ai suoi principi attivi (in particolare safranale, crocina, crocetina e pirocrocina) che agiscono attivamente sulla regolazione del
tono dell’umore e non presentano gli effetti collaterali dei farmaci antidepressivi.
Nonostante una corposa ricerca sul suo uso negli adulti, lo zafferano non è stato studiato nel trattamento della depressione e dell’ansia nei giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.