International news (novembre 2019) – Probiotici e sindrome dell’intestino irritabile; OE di lavanda spica per le bronchiti

  • Home
  • International research

Probiotici e sindrome dell’intestino irritabile – Gli esatti meccanismi dei probiotici nel corpo umano non sono completamente compresi, ma si pensa che gli integratori probiotici migliorino i sintomi dell’IBS attraverso la modificazione del microbiota intestinale.
Lo scopo delle revisione sistematica analizzata era di valutare gli ultimi studi randomizzati controllati (RCT) che misuravano l’effetto della supplementazione di probiotici sui sintomi nei pazienti con IBS.

OE di lavanda spica per le bronchiti – L’olio essenziale di lavanda spica, ottenuto con distillazione in corrente di vapore dalle sommità fiorite di Lavandula latifolia è ricco di linalolo (34-50%), 1,8-cineolo (16-39%) e canfora (8-16%). Utilizzato come rimedio diffuso nella medicina popolare, si ritiene che possieda attività antibatterica e antifungina, agisca sia da secretolitico che spasmolitico e promuova l’espettorazione inibendo così l’infiammazione polmonare acuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.