International News (settembre 2018): Quinoa e benessere cardiovascolare; Alga antidepressiva; Gymnema e sindrome metabolica

  • Home
  • International research

Quinoa e benessere cardiovascolare: La quinoa è inclusa nella categoria dei “cereali integrali” ma gli effetti del suo consumo nell’uomo non sono stati studiati in maniera approfondita. Un gruppo di ricercatori ha effettuato uno studio di intervento dietetico con l’obiettivo di analizzare gli effetti del consumo giornaliero di un pane arricchito con farina di quinoa (20 g su 160 g) sui marcatori di rischio CVD rispetto a un gruppo controllo che assumeva pane di farina di frumento raffinata al 100%.

Alga antidepressiva: Un gruppo di ricercatori francesi ha condotto uno studio clinico randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo, per valutare l’effetto di un estratto acquoso dell’alga Ulva lactuca in volontari sani con anedonia e un basso livello di morale caratterizzato da una componente di depressione, il tutto valutato attraverso appositi test.

Gymnema e sindrome metabolica: Il consumo di foglie di Gymnema è stato associato a benefici sui livelli di lipidi e glucosio, BP e peso corporeo. Gli autori di un recente lavoro hanno condotto uno studio clinico randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo, per valutare l’effetto della somministrazione di Gymnema sui parametri della MetS, sulla secrezione di insulina e sulla sensibilità all’insulina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.