International research

International research

La comunità scientifica opera in tutto il mondo e l’attività di ricerca è continua. Reviews e notizie mirate, sintetiche ed aggiornate consentono agli scienziati che operano nei diversi paesi di divulgare i risultati dei propri studi e di confrontarsi con gli altri ricercatori impegnati nei medesimi ambiti.

International News (luglio-agosto 2018): OE di lavanda depigmentante cutaneo; OE di sandalo e dermatite atopica

OE di lavanda depigmentante cutaneo: Un gruppo di ricercatori rumeni ha condotto uno studio con lo scopo di scoprire se l’olio essenziale di Lavandula angustifolia ha proprietà depigmentanti sulla pelle umana, avendo come premessa teorica il suo effetto di blocco della tirosinasi, precedentemente riportato in
letteratura per alcune specie di piante compresa la Lavanda.

OE di sandalo e dermatite atopica: È noto che l’olio essenziale di sandalo dell’India orientale (Santalum album) ha attività antinfiammatorie, antisettiche
e astringenti. Gli autori di questo lavoro hanno condotto uno studio clinico di fase 2, a prova singola in aperto, utilizzando tre preparazioni topiche (bagnoschiuma, crema lenitiva e detergente quotidiano) contenenti olio essenziale di sandalo (OES) e farina d’avena colloidale per trattare la DA in pazienti pediatrici.

International News (giugno 2018): Ipertrofia prostatica benigna; Zafferano antidepressivo per giovani

Tris sinergivìco per la prostata: L’iperplasia prostatica benigna (IPB) è considerata la malattia urologica più diffusa nella popolazione maschile anziana, con un tasso di prevalenza superiore al 70% negli uomini di 60 anni e al 90% in quelli con più di 70 anni. Diversi autori hanno indicato l’efficacia di
Viola odorata L. (Violaceae), Echium amoenum Fisch. & C.A.Mey. (Boraginaceae) e Physalis alkekengi L. (Solanaceae) nel trattamento di questa malattia.

Zafferano antidepressivo per giovani: Lo zafferano (Crocus sativus) ha dimostrato di essere efficace nel trattamento della depressione da lieve a moderata e dell’ansia negli adulti, grazie ai suoi principi attivi (in particolare safranale, crocina, crocetina e pirocrocina) che agiscono attivamente sulla regolazione del
tono dell’umore e non presentano gli effetti collaterali dei farmaci antidepressivi.
Nonostante una corposa ricerca sul suo uso negli adulti, lo zafferano non è stato studiato nel trattamento della depressione e dell’ansia nei giovani.

International News (aprile 2018): Salvia, rosmarino e melissa per la memoria; Ginseng americano e diabete

Salvia, rosmarino e melissa per la memoria: Un gruppo di ricercatori britannici ha condotto uno studio pilota in doppio cieco, randomizzato, controllato con
placebo per valutare gli effetti di una combinazione di salvia, rosmarino e melissa (Salvia officinalis L., Rosmarinus officinalis L. e Melissa officinalis L.; estratto SRM) sulla memoria verbale in soggetti sani e normali.

Ginseng americano e diabete: Un gruppo di ricerca canadese ha condotto uno studio sul ginseng americano (Panax quinquefolius L. - AG), che tra le piante studiate, in base ai trials clinici randomizzati e controllati, sembra essere la più promettente per quanto riguarda l’attività ipoglicemizzante. È stato condotto perciò uno studio clinico cross-over randomizzato e in doppio cieco, controllato con placebo, per valutare l’attività di AG come terapia da associare a quella convenzionale.

International News (marzo 2018): Rosa damascena e sonno bambini; Attività antivirale delle lamiaceae

Rosa damascena e sonno bambini: Rosa damascena è una delle piante medicinali più comuni raccomandate per il trattamento dei disturbi del sonno nella
medicina tradizionale dell’Iran. Diversi studi hanno dimostrato che ha effetti ipnotici, antitussivi, antidiabetici, ansiolitici e rilassanti, anti-HIV, antibatterici e antiossidanti. Un team di ricercatori iraniani ha condotto uno studio sperimentale su 30 bambini con disturbi del sonno (età compresa tra 5 e 12 anni) per determinare l’effetto dell’aromaterapia con RO sulla qualità del sonno.

Attività antivirale delle lamiaceae: La famiglia delle Lamiaceae è una delle più importanti per quanto riguarda l’uso erboristico e medicinale, come nell’aromaterapia. Comprende piante aromatiche e produttrici di oli essenziali ben note per i vari effetti biologici; tra queste timo, menta, origano, basilico, salvia, santoreggia, rosmarino, issopo, melissa e molte altre.
In questo lavoro, effettuato da un gruppo di ricercatori serbi, viene fornita una revisione del potenziale antivirale di queste piante, sulla base di quanto finora dimostrato in precedenti studi, con particolare attenzione alle proprietà anti-HIV.

International News (gennaio-febbraio 2018) - Microbiota intestinale; Withania e infertilità; Insetti, cibo del futuro?

Microbiota intestinale: le ricerche più recenti evidenziano come il MI sia una comunità dinamica in grado di adattare la sua composizione e funzionalità alle diverse condizioni in cui l’ospite umano vive per soddisfare le mutevoli esigenze del suo metabolismo.

Withania e infertilità maschile: una ricerca scientifica su Withania somnifera ha infatti mostrato numerosi effetti benefici sulla fertilità maschile. Diversi studi hanno riscontrato che possiede attività antiossidante e inibisce la perossidazione lipidica negli spermatozoi, processo che è considerato uno dei principali fattori che contribuiscono alla sterilità idiopatica maschile.

Insetti, cibo del futuro?: Anche se è difficile fare una stima precisa, il consumo alimentare di insetti nei paesi tropicali e subtropicali è una realtà consolidata. A livello mondiale infatti sono oltre 2.000 le specie di insetti utilizzate come cibo. Nel piatto ne finiscono svariati tipi: coleotteri, vespe, formiche, api, cavallette, locuste, termiti, libellule, mosche e altri ancora.

International News (dicembre 2017) - Malattie cardiovascolari; Kefir; Giuggiolo e diabete

Pagina 1 di 5

Area Riservata Abbonati GOLD



Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk