International news (luglio-agosto 2020) - Phyllanthus e sintomi dell'ubriachezza; Fitoterapia per la cistite ricorrente; Emicrania e stress ossidativo

Phyllanthus e sintomi dell'ubriachezza: Phyllanthus amarus Schumach. e Thonn. (Euphorbiaceae) è una pianta tropicale diffusa comunemente in India e Indonesia. I suoi composti attivi includono lignani, fillantina, isofillantina e nirantina; tradizionalmente è usata per il trattamento dell’epatite e dell’ittero e, tra gli altri usi, per il benessere generale del fegato. Tuttavia, il suo effetto sui sintomi conseguenti a una eccessiva assunzione di alcol è sconosciuto.

Fitoterapia per la cistite ricorrente: L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha raccomandato la fitoterapia per il trattamento e il controllo della cistite ricorrente. Seidlitzia rosmarinus (nome comune eshnan) è un arbusto perenne appartenente alla famiglia delle Amaranthaceae, che cresce nelle paludi salmastre e nei deserti
asciutti con suolo salino. Alla pianta sono riconosciute tradizionalmente proprietà diuretiche e di contrasto della ritenzione idrica, antisettiche, antibatteriche e antinfiammatorie.

Emicrania e stress ossidativo: Nonostante la patogenesi dell’emicrania non sia stata ancora chiaramente definita, numerosi studi hanno dimostrato l’effetto positivo dei nutraceutici con proprietà antiossidanti che sembrano confermare come lo stress ossidativo svolga un ruolo significativo come meccanismo eziopatogenetico dell’emicrania.

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk