International news (aprile 2020) - Potenzialità del sommacco nella NAFLD; Nanocurcumina e citochine pro-infiammatorie nel COVID-19

Potenzialità del sommacco nella NAFLD - (Nonalcoholic Fatty Liver Disease): Con lo scopo di valutare l’effetto del consumo di sommacco sulla fibrosi epatica e su alcuni parametri metabolici nei pazienti con NAFLD, è stato condotto uno studio clinico parallelo in doppio cieco, randomizzato e controllato con placebo, della durata di 12 settimane. Gli 80 partecipanti allo studio sono stati assegnati in modo casuale all’assunzione di una capsula contenente 500 mg di polvere di sommacco, quattro volte al giorno (preferibilmente dopo ogni pasto), oppure il placebo.

Nanocurcumina e citochine pro-infiammatorie nel COVID-19: Sebbene l’esatto meccanismo della patogenesi del COVID-19 non sia ancora completamente compreso, sembra tuttavia che le risposte immunitarie anomale giochino un ruolo chiave nello sviluppo della malattia. Secondo studi recenti, la secrezione di diverse citochine e mediatori dell’infiammazione risulta aumentata nei pazienti COVID-19 e questo provoca un’infiammazione acuta e una iper-risposta immunitaria, con conseguenti danni ai tessuti polmonari e talvolta anche sindrome da distress respiratorio acuto.

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
  Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk