International research

International research

La comunità scientifica opera in tutto il mondo e l’attività di ricerca è continua. Reviews e notizie mirate, sintetiche ed aggiornate consentono agli scienziati che operano nei diversi paesi di divulgare i risultati dei propri studi e di confrontarsi con gli altri ricercatori impegnati nei medesimi ambiti.

Uno studio clinico iraniano sull'utilizzo dello zafferano nella terapia della malattia di Alzhimer

Gli studi in vitro e in vivo supportano l’uso dello zafferano per migliorare la funzione cognitiva, così ricercatori dell'Università di Teheran (Iran) hanno effettuato uno studio clinico in doppio cieco, randomizzato e controllato con lo scopo di confrontare l’efficacia di zafferano e donepezil, un farmaco prescritto per il trattamento dell’Alzheimer, in soggetti con malattia da lieve a moderata...

Europa bio, Italia in ascesa

Dati e statistiche sull’agricoltura biologica evidenziano che il valore di questo settore è in costante aumento, grazie a una forte domanda di prodotti sicuri e di qualità, e come l’Italia sia uno dei paesi trainanti a livello europeo...

Una medicina tradizionale Unani per curare la congiuntivite

Nel caso della congiuntivite provocata da una infezione, gli agenti causali più comuni sono i batteri piogenici e, meno frequentemente,
i virus e la clamidia; le infezioni dell’occhio provocate da virus, funghi e altri parassiti sono rare....

La somministrazione cronica dell’estratto acquoso di Hibiscus sabdariffa

...riduce l’ipertensione e inverte l’ipertrofia cardiaca nei ratti sperimentalmente ipertesi; attività antiproliferativa della pianta Indiana Aegle marmelos; effetto epatoprotettivo di costituenti fenolici di Rhodiola sachalinensis; l’estratto metanolico di Vitis negundo e quello di Emblica officinalis contro il veleno dei serpenti...

Attività antiangiogenica del geniposide, un glucoside iridoide isolato da Gardenia jasminoides;

...profilo farmacologico di Valeriana edulis ssp. procera; gli infusi acquosi di Chenopodium ambrosioides privi di ascaridolo conservano l’attività contro i nematodi, ma perdono gli effetti tossici sulla muscolatura liscia dei mammiferi; valutazione dei trattamenti acuto e cronico con Harpagophytum procumbens dell’artrite adiuvante di Freund indotta nel ratto...

Artemisia annua L. è una pianta impiegata da milleni in Cina per curare le febbri e la malaria.

...è una pianta impiegata da milleni in Cina per curare le febbri e la malaria. In tempi moderni, è stato isolato dalla pianta il lattone
sesquiterpenico artemisinina, che è servito come struttura base per sviluppare alcuni derivati semisintetici oggi utilizzati come antimalarici nelle aree endemiche in cui si sono sviluppati ceppi di plasmodio resistenti alle comuni terapie e in particolare alla clorochina...

Pagina 7 di 8

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk