Laboratorio

Laboratorio

L’enorme sviluppo delle tecniche analitiche chimico-fisiche (tra cui, per esempio,  cromatografia liquida, gasmassa, risonanza magnetica nucleare) oltre alle già note e sempre più sofisticate metodiche cromatografiche di ogni tipo, ha permesso, in questo ultimo ventennio, un approfondimento senza pari delle conoscenze sulle piante medicinali, mentre l’applicazione delle ricerche farmacologiche e cliniche alla fitoterapia, ha prodotto una maggior fiducia del consumatore nei rimedi naturali.
(da Natural 1, settembre 2001)

Miele: le evidenze scientifiche a supporto delle proprietà benefiche

L’uso del miele prodotto dalle comuni api domestiche (Apis mellifera L.) per il trattamento di disturbi e affezioni anche gravi ha origini antichissime. Esso era già impiegato, da solo o in combinazione con altri preparati vegetali, dagli antichi Egizi, dagli Assiri, dai Cinesi, dai Greci e dai Romani...

Tè attività antiossidante di tè verdi e neri usati in erboristeria

Recentemente l’attenzione nei confronti del tè è notevolmente aumentata a causa delle sue riconosciute proprietà antiossidanti,dovute ai polifenoli contenuti nella droga...

Echinacea purpurea

Rappresenta certamente una delle specie officinali più utilizzate in campo farmacologico per i molteplici impieghi terapeutici: profilassi e trattamento delle malattie da raffreddamento, ulcere, ferite, ustioni, afte e dermatiti...

Oli essenziali: impiego per massaggio terapeutico

Dopo una premessa generale sul massaggio ed il suo ruolo terapeutico e dopo aver descritto i vari tipi di massaggio europeo ed orientale, si definisce l’impiego degli oli essenziali nel massaggio, i vantaggi ed i rischi relativi. Soprattutto si definiscono lereazioni tossico-irritative ed allergiche ed i casi di avvelenamento più frequenti. L’articolo fornisce utili indicazioni preventive per evitare questi effetti indesiderati...

Aromi o aromi naturali

Da sempre l’utilizzo degli aromi da parte dell’uomo è risultato importante sia in campo culinario ed alimentare sia in quello farmaceutico, per rendere più piacevole al palato l’assunzione dei cibi e dei medicamenti...

Sostanze funzionale nell'olio di semi di melegrana

La corteccia e la radice della pianta contengono alcaloidi, un tempo utilizzati per le proprietà antielmintiche, che ne hanno determinato a lungo il successo nella fitoterapia tradizionale...

Pagina 8 di 8

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk