L’orto Botanico dell’Università degli Studi della Tuscia

Sorge su un’area dove si respira la storia antica, ricca di vestigia etrusche e romane, un luogo citato anche dal Sommo Poeta nel suo Inferno. Nato alla fine del secolo scorso, l’Orto della Tuscia si occupa principalmente della conservazione della biodiversità e del sostegno alle attività di studio e documentazione legate all’Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.