Mangiar bene per dormire meglio

Iacopo Bertini

La scarsa “quantità” di sonno, così come anche la sua cattiva qualità, ha conseguenze psico-fisiologiche importanti, quali ansia, depressione, instabilità emotiva, rischio di diabete di tipo II, disregolazione immunitaria e tante altre che possono alterare lo stato di salute ottimale. La dieta, e alcuni alimenti, possono avere un ruolo da tener presente.

Natural 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.