Micoterapia
Micoterapia

Micoterapia

La micoterapia è una branca della fitoterapia, di origine cinese, che consiste nel curare diverse patologie tramite l'utilizzo dei funghi. La micoterapia ha una storia millenaria: la prima testimonianza etnomicologica, la più antica, sinora individuata, risale a un periodo fra i 9.000 e i 7.500 anni fa: un’incisione in una grotta nel sud-est dell’Algeria, che riproduce delle figure in movimento, le quali tengono nella propria mano destra un fungo. Per millenni appannaggio della Medicina Tradizionale Cinese, negli ultimi decenni l’utilizzo dei macrofunghi si è notevolmente diffuso anche in Occidente, con una fiorente offerta di prodotti commerciali, tanto da rendere quello della micoterapia un settore sempre più interessante per il prossimo futuro.

Coriolus

Coriolus versicolor (sinonimo di Trametes versicolor) è un fungo della classe Basidiomiceti. È noto con il nome giapponese di Kawaratake, o quello cinese Yun Zhi. Cresce in tutto il mondo su ceppi in decomposizione. Il cappello variegato ricorda la “coda di tacchino”, altro nome comune di questo interessante fungo.
È utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese come tonico e studi recenti suggeriscono che abbia effetti immunostimolanti e anti-tumorali.

Cordyceps sinensis (Berk.) Sacc.

Descrizione
Cordyceps sinensis è un fungo raro e molto prezioso originario dell’altopiano del Tibet.
Utilizzato nella Medicina Tradizionale Cinese prima ancora del 1500 a.C., è considerato dalla tradizione come il fungo anti-invecchiamento e antidepressivo che ridona energia e potenza.
Cordyceps sinensis, in natura, è un parassita delle larve del lepidottero Hepialus armoricanus Oberthuer. La larva si ripara nel terreno per difendersi dal freddo e per trascorrervi l’inverno. Cordyceps sinensis ne trae nutrimento in questa fase di riposo e in primavera, con il clima più mite, fa spuntare tra l’erba il suo carpoforo. Da qui il suo nome cinese Dong Chong Xia Cao (= bruco d’inverno, erba d’estate). È conosciuto anche come Semitake, hsia Ts'ao tung ch'ung, o Yarsha Gumba.
La raccolta del fungo in natura avviene con i raccoglitori disposti in riga e a carponi. L’esportazione di Cordyceps sinensis “naturale” è attualmente vietata dal governo cinese per ridurre i danni ambientali. I preparati in commercio sono estratti di micelio coltivato su substrato apposito per permetterne la standardizzazione.

Inonotus obliquus (Fr.) Pilát

Inonotus obliquus ( Fr.) Pilat è un fungo poco noto in micoterapia ma estremamente interessante per le sua proprietà. Si ritrova su betulle e altri alberi tipici dei climi freddi ed è stato utilizzato nella medicina popolare in Russia e in altri paesi del Nord Europa per generazioni. Appartiene alla famiglia delle Hymenochaetaceae ed è un basidiomicete. A causa delle basse temperature, questo fungo cresce molto lentamente e in natura raramente forma un corpo fruttifero, ma uno sclerozio irregolare molto duro di colore scuro, quasi nero, chiamato ‘Chaga’.

Agaricus blazei Murril

Originario del Brasile, è un fungo commestibile tra i più utilizzati in micoterapia. Fu chiamato inizialmente “Fungo di Piedade”, dal nome del villaggio in Brasile (provincia di San Paolo) dove la popolazione locale, che lo usava ampiamente nella dieta, era molto resistente e sana. Nella medicina tradizionale è utilizzato per trattare il diabete, l’arteriosclerosi, l’epatite, iperlipidemia, dermatiti e diverse neoplasie.

Ganoderma lucidum - Reishi

È il fungo più noto nella micoterapia e probabilmente anche quello con il numero più elevato di studi. È maggiormente conosciuto con il nome giapponese di “Reishi”, mentre il nome cinese è Ling Zhi o Ling chi.

Funghi, un regno da scoprire

Con questo articolo ci affacciamo sul mondo vasto e in continua espansione della micoterapia. L’utilizzo dei macrofunghi a scopo curativo ha una lunga tradizione nelle medicine orientali, mentre il loro uso in Occidente è cresciuto solo negli ultimi decenni, con una fiorente diffusione di prodotti commerciali. Dopo un’introduzione storica e botanica, nel corso dei prossimi mesi saranno pubblicate le monografie di diversi funghi. Il ciclo comincia su questo stesso fascicolo con Ganoderma lucidum - Reishi (vedi scheda).

Pagina 3 di 3

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk