Qualche numero quando serve

Nel tentativo di ignorare i limiti del pianeta e di illuderci che sia davvero possibile una crescita senza fine, rifiutiamo la necessità, ormai inderogabile, di un cambiamento radicale di paradigma per garantire la sopravvivenza della vita (e la nostra …) sulla Terra. Se volessimo abbandonare l’ipocrisia che permea le società ricche, i paesi sviluppati dovrebbero in primo luogo, data la finitezza degli ecosistemi, accettare di diminuire il proprio livello di benessere, il che richiede un atteggiamento etico nei confronti degli altri e del pianeta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.