Proprietà antivirali del mirtillo rosso americano (Vaccinium macrocarpon Aiton, Ericaceae) contro Herpes simplex e Influenza (H1N1).

Massimo Maffei

Il cranberry, piccolo frutto di origine americana, presenta un profilo fitochimico differente da quello del parente europeo Vaccinium vitis-idea, essendo caratterizzato da un alto contenuto di proantocianidine, sostanze in grado di bloccare l’adesione dei batteri alle cellule, impedendone così l’ingresso e il progredire dell’infezione. Questa proprietà, caratteristica peculiare del cranberry, si rivela un’ottima strategia anche nei confronti dei virus, in particolare l’Herpes simplex e quelli dell’influenza.

Natural 1

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk