Valorizzazione di sottoprodotti della filiera vitivinicola e dell'industria conserviera

Costantina Di Feo

Nelle diverse fasi di lavorazione che caratterizzano l’industria agroalimentare si producono notevoli volumi di rifiuti e sottoprodotti, che sono sempre stati sottovalutati perchè considerati come scarti. In un’ottica di sostenibilità ed economia circolare che ha un peso sempre maggiore nelle scelte strategiche delle aziende, la ricerca scientifica propone interessanti prospettive per l’utilizzo di questi materiali dai quali si possono ricavare biomolecole utili in vari settori, da quello cosmetico a quello farmaceutico.

Natural 1

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk