Risorse marine
Risorse marine

Risorse marine

Alghe intavola, potenziale risorsa per prevenire l'obesità

Tomoyuki Koyama

Nori, Wakame, Kombu, sono i nomi delle alghe maggiormente utilizzate nella cucina giapponese per preparare sushi, zuppe e altri piatti e che hanno oramai ‘contaminato’ anche quella occidentale. Sono alimenti o ingredienti dalle grandi potenzialità salutistiche perché possiedono un basso apporto calorico, sono ricche di fibre e minerali e racchiudono altre sostanze utili per il benessere come i carotenoidi, i polifenoli e diverse vitamine.

Natural 1

Chlorella

Vanda Anzalone, Fabio Consonni

La Chlorella è un’alga verde formata da una singola cellula di piccolissime dimensioni (da 2 a 8 micron) che vive in acqua dolce. Il suo strano nome di derivazione greca significa “piccola verde”, riferito all’inusuale contenuto di clorofilla che la caratterizza.
Chlorella è stata scoperta nel 1890 dal biologo olandese Martinus Willem Beijerinck e da allora è stata oggetto di moltissimi studi e ricerche che ci permettono oggi di poterne sfruttare appieno le eccezionali proprietà nutrizionali.

Natural 1

Lithothamnium calcareum

F. Consonni, V. Anzalone

Lithothamnium calcareum non è un’alga come tutte le altre, non ha un aspetto flessuoso e una consistenza più o meno morbida. Si tratta bensì di una pianta dalla consistenza rigida che a prima vista può sembrare un corallo all’occhio meno esperto. Per questa peculiare caratteristica viene comunemente chiamata alga pietra.

Per le sue caratteristiche il Litothamnium trova largo impiego in zootecnia e nel trattamento delle acque. Negli ultimi decenni però è cresciuto notevolmente il consumo in ambito
alimentare dove viene utilizzato per rinforzare alcuni preparati di origine vegetale come le bevande di riso, soia, etc.

Natural 1

Porphyra umbilicalis

F. Consonni, V. Anzalone

Le Nori sono indubbiamente le alghe più conosciute e apprezzate al mondo, grazie alla grande popolarità a loro conferita dal Sushi di cui sono uno dei principali ingredienti.
La diffusione capillare che i ristoranti di Sushi hanno progressivamente avuto in Occidente nell’ultimo ventennio ha dato l’opportunità a chiunque, anche dalle nostre parti, di assaggiare almeno una volta il delicatissimo sapore di queste alghe.

Natural 1

Laminaria digitata

F. Consonni, V. Anzalone

Laminaria digitata è conosciuta e sfruttata dall’uomo da secoli e, seppur poco conosciuta dalla massa, ha un impatto economico considerevole sulle attività umane. Già nel ’600, nella Francia di Colbert, ne fu regolamentata la raccolta, a causa dell’intensivo sfruttamento necessario per fornire i preziosi sali di potassio necessari per la produzione delle vetrerie Saint-Gobain.
In tempi più recenti l’interesse commerciale si è però spostato verso un’altra sostanza che caratterizza le Laminarie: l’acido alginico, un polisaccaride anionico ampiamente distribuito nelle pareti cellulari. Gli impieghi sono molteplici: nell’industria farmaceutica viene impiegato come antiacido oppure per la produzione di integratori alimentari anoressizzanti e dimagranti; nell’industria alimentare è l’insostituibile addensante ed emulsionante che rendere cremosi gelati, budini, dessert, formaggi, salse, ecc.

Natural 1

Le microalghe

Flavia Milone, Danila Chiapperini, Raffaele Settanni

La microalga Spirulina nel 2007 è stata denominata dalla FAO il “Cibo del futuro” per il suo impiego contro la malnutrizione e le carenze alimentari che affliggono diverse aree del pianeta.
La Spirulina è considerata la migliore fonte proteica nel mondo vegetale dato che, dal punto di vista biochimico, è molto ricca di proteine a elevato valore biologico il cui contenuto varia, a seconda della specie e delle condizioni di coltivazione, tra il 55 e il 70% del peso secco.

Natural 1

Pagina 3 di 5

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk