Schede piante

Schede piante

Alberto Bianchi

Botanica, composizione chimica, farmacologia, tossicologia, clinica, indicazioni terapeutiche, effetti collaterali e controindicazioni, dosaggi: ecco le molte voci che concorrono a fornire un quadro completo ed esaustivo delle caratteristiche di una pianta.

Natural 1

Inula helenium

Inula helenium possiede proprietà espettoranti, bechiche, diuretiche, diaforetiche, colagoghe, antisettiche, secretolitiche, coleretiche.

Iris germanica - Iris fiorentina - Iris pallida Lam.

Iris pallida è una pianta di facile coltivazione anche su terreni asciutti di collina. Riproduzione per rizomi. L’impianto si effettua a settembre dopo adeguata concimazione; dopo 2-3 anni si effettua l’estirpazione. La droga è costituita dal rizoma. Ha proprietà aromatizzanti, espettoranti, rubefacenti, colagoghe, vulnerarie, leggermente antisettiche, emollienti, diuretiche, spasmolitiche.

Santolina chamaecyparissus

Pianta delle regioni mediterranee. In Italia coltivata e sporadicamente subspontanea, soprattutto al sud, zone mediterranee e submontane fino a 1000 m, rupi, luoghi sassosi e aridi, ruderi e macerie. La droga è costituita dalle sommità fiorite. Ha proprietà emmenagoghe, antielmintiche, antispastiche, vermifughe, digestive.

Arbutus unedo

Originario delle aree mediterranee occidentali e centrali, il suo areale naturale si estende fino alla calda costa atlantica raggiungendo le coste dell’Irlanda. Liguria, Veneto, Italia centrale e meridionale, isole.
Cresce nel sottobosco, dove forma un fitto strato arbustivo e nelle zone soleggiate. Macchie, leccete, su suoli silicei (0-800 m). Ha proprietà astringenti, intestinali, diuretiche, depurative, antireumatiche, antisettiche urinarie.

Galium verum

Galium verum è diffusa in Europa, Africa settentrionale e Asia. Comune in tutta Italia dal piano alla regione montana; luoghi erbosi, prati aridi, pascoli, colline, in montagna fino a 1700 m. La droga è costituita dalle parti aeree. Ha proprietà antispastiche, diuretiche, astringenti, sedative, diaforetiche, cicatrizzanti.

Juniperus communis

Juniperus communis è diffusa in Europa e in tutto l’emisfero settentrionale. In Italia ovunque, dalla zona mediterranea fino a quella alpina. Luoghi soleggiati, aridi e rocciosi; è il pioniere di prati incolti, radure, brughiere, pendii scoscesi al limite della vegetazione arborea (0-1500 m). La droga è costituita dai galbuli, dal legno del tronco, dai rami e dalle radici. Ha proprietà antisettiche, balsamiche, diuretiche, diaforetiche.

Pagina 3 di 16

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

 

Nuova fotogallery 2014

Abbonamenti

Abbonamento basic
Abbonamento gold

Abbonamento studenti

Cerca nel sito

Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk