Un animale da compagnia: il coniglio. La Pasteurellosi

L’Eucalipto ha una debole attività antisettica, ma, grazie alla molecola dell’eucaliptolo (1.8 cineolo), ha un’intensa attività balsamica (ammorbidente delle mucose respiratorie infiammate), decongestionante, espettorante e fluidificante della secrezione bronchiale. Per le sue attività è, quindi, particolarmente indicato contro tutte le infezioni dell’apparato respiratorio, soprattutto le forme con produzione di muco e materiale catarrale. Il Timo ha una specifica attività antibatterica nei confronti dei Mycoplasmi (batteri che spesso si associano alla Pateurellosi ed aggravano la malattia) ma, soprattutto, ha gli effetti mucolitici ed espettoranti La Santoreggia, l’Origano di Spagna e la Cannella sono potenti antisettici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.