Fitoterapia

Fitoterapia

La fitoterapia è, in senso generale, la pratica terapeutica umana comune a tutte le culture e le popolazioni sin dalla preistoria, che prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante per la cura delle malattie o per il mantenimento del benessere. Ippocrate citava il rimedio come terzo strumento del medico accanto al tocco e alla parola. Le piante sono tradizionalmente tra le principali fornitrici di sostanze medicamentose. Nei secoli, infatti, l’uomo ha imparato ad apprezzarne e impiagarne le molteplici virtù, traendone cure efficaci. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si è pronunciata favorevolmente sull'utilizzo terapeutico delle piante medicinali, stimolando la ricerca scientifica nella direzione dell’approfondimento chimico, farmacologico e clinico, al fine di “confermare, spiegare e precisare le molte proprietà medicamentose delle piante […] allo scopo di consolidare e sviluppare un'importante realtà terapeutica dal profondo significato scientifico, sociale ed economico”.

Atti del 1° Congresso Nazionale della Società Italiana per la Ricerca sugli Oli Essenziali - parte 3

L’evento coinvolge numerosi ricercatori appartenenti all’Istituto Superiore di Sanità, a 25 Università Italiane, ad alcuni Dipartimenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche e del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura, oltre a figure straniere di prestigio e professionisti del settore sanitario.Parte 3 

Proteggere le articolazioni con le piante medicinali

La struttura scheletrica e il complesso meccanismo che permette il movimento del nostro corpo sono messi ogni giorno a dura prova da un lavoro incessante. Con l’usura progressiva di questo sistema composito compaiono artrite, artrosi e dolori reumatici, disturbi sui quali si può intervenire con un’adeguata “protezione” che privilegia l’uso di specifiche piante medicinali.

La micoterapia: opportunità e problemi

Utilizzati da millenni nelle medicine tradizionali orientali come rimedi per numerosi disturbi e malattie, i funghi, organismi viventi che costituiscono un Regno a sé stante,stanno acquisendo un ruolo sempre più di rilievo nel panorama salutistico-terapeutico occidentale grazie alle loro interessanti attività biologiche, da quelle immunostimolanti a quelle antitumorali.

Infezioni microbiche, medicine tradizionali e ricerca scientifica

Armonia ed equilibrio dell’organismo per prevenire e difendersi dall’attacco di microrganismi patogeni alla base di numerose malattie, ma in caso di intervento gettiamo uno sguardo alla tradizione con la consapevolezza delle più recenti conoscenze relative ad alcune piante ricche di potenzialità terapeutiche.

Malattie delle prime vie aeree

Un clima incerto che con cambi repentini di temperatura mette a rischio le nostra salute: un banale raffreddore o qualche disturbo alla gola sono sempre in agguato. Vediamo come affrontare questi problemi con alcuni rimedi offerti dalla fitoterapia.
I disturbi delle prime vie aeree comprendono le patologie di naso e bocca, seni paranasali e mastoidei, infezioni otorinolaringoiatriche e possono essere comuni non solo nella stagione fredda.
Il raffreddore è un’infezione della mucosa nasale caratterizzata da congestione e ostruzione nasale, rinorrea (fuoriuscita di secrezioni dalla cavità nasale), bruciore alle narici, cefalea.Può avere un’origine infettiva, nella maggior parte dei casi virale, più raramente batterica o riconoscere una causa di natura allergica. Ritenuta patologia banale e benigna, della durata di qualche giorno, in media una settimana, si risolve spesso spontaneamente. Il periodo di incubazione è di circa 1-3 giorni. Le complicanze sono rare e sono dovute al ristagno di muco a livello dei seni nasali e paranasali (sinusite), dell’orecchio (otite) o dei bronchi (bronchite, bronchiolite, broncopolmonite).

Gli oli essenziali nelle patologie infettive

La composizione chimica di un olio essenziale ne caratterizza l’azione, perciò la sua conoscenza è determinante per un uso razionale di questi fitoderivati, dato che la loro potente attività biologica può rivelarsi potenzialmente pericolosa se non sono applicati correttamente.

Pagina 8 di 22

Area Riservata Abbonati GOLD



Natural1 fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. Per maggiori informazioni informativa sulla privacy.

Acetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk